Mille e una Donna

Percorso di Danzamovimentoterapia e Arteterapia

 

L’essere donna spesso significa assumere su di sé contemporaneamente il ruolo di lavoratrice, moglie, casalinga, mamma e figlia.

Ci sono state tramandate molte immagini e miti riguardanti le antiche dee ed esse sono sempre rappresentate nel ruolo di istruttrici dell’umanità per tutte quelle attività che portano alla creazione di una civiltà.

Il sincronismo del ciclo della donna con quello della luna riflette anche il legame tra la donna e il divino.
Attraverso la sua immagine, la donna porta il mistero della vita nel suo corpo
ed è in grado di dare la vita. Portando l’immanifesto nel mondo della creazione, ogni donna possiede i poteri creativi e sostentativi dell’universo.

Grazie alle Artiterapie, l’individuo viene accompagnato nella ricerca del benessere psicofisico attraverso l’espressione artistica dei suoi pensieri, dei vissuti e delle emozioni.
Esse utilizzano le potenzialità, che ogni persona possiede di elaborare creativamente tutte quelle sensazioni che non si riescono a far emergere con le parole  e nei contesti quotidiani.

TEMPI: workshop di una giornata (6 ore)

CONDUTTRICI: Silvia Caslini (Arteterapista) e Laura Rigamonti (Danzamovimentoterapeuta)

Alle partecipanti si chiede di portare dei calzini antiscivolo e un abbigliamento comodo.